Italien, Region Lombardei
Wappen   Staatsarchiv Sondrio
5.2.1 Bestände: Gesamtübersicht der Bestände - Bestände

Catasto:

la documentazione risale al 1550 e giunge fino al 1912 e comprende: libro d'estimo, volture, mappe, carico prediale.

Raccolte speciali:

si tratta di miscellanee e archivi di persone o famiglie importanti nella storia valtellinese, contenenti documentazione a volte non organica, ma sempre interessante molti periodi e luoghi delle vicende della Valle. Si segnalano: Raccolta Romegialli (1297-1884): contiene pergamene, documenti cartacei, relazioni, verbali, gride, ordinanze, testi manoscritti e a stampa di storia e cronaca.

Raccolta Quadrio (1385-1802):

contiene copialettere, estratti di verbali di sedute di alcune comunità, memorie storiche manoscritte.

Manoscritti della Biblioteca Pio Rejna (sec. XIII-1895):

contiene manoscritti e documenti, mappe, carte geografiche.

Atti notarili (1321-1876).

Estimi (1507-1940).

Pergamene di Grosotto (1415-sec. XVIII).

Uffici periferici:

Prefettura. Atti amministrativi (1859-1965 con antecedenti dal 1726 e atto in copia del 1488); atti dell'ufficio Gabinetto (1856-1900).

Tesoreria Provinciale:

riscossioni e pagamenti (1899-1929).

Uffici giudiziari preunitari:

Pretura di Chiavenna (1809-1859).

Uffici giudiziari post unitari:

Tribunale di Sondrio (1864-1925).

Impressum  Datenschutz