Italia, Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige
Wappen  
5.3.1 Fondi d'archivio: Fondi relativi alle regioni Arge Alp :
1. Atti delle giurisdizioni nobiliari di Bolzano e Merano: secc. XVII - XVIII

Per riscuotere censi non devoluti e per risolvere altre controversie molti conventi e monasteri esteri che avevano possedimenti in Alto Adige si rivolgevano al giudizio di corte del capitano all'Adige. Nel registro si trovano menzionate le seguenti istituzioni ecclesiastiche: conventi di Stams (Tir) , di Wilten (Tir) , dei frati serviti di Innsbruck (Tir) , delle monache clarisse di Hall (Tir) , delle monache di Lienz (Tir) , monastero principesco (Fürststift) di Kempten (Bayr) , vescovado di Chiemsee (Bayr) , conventi di Polling (Bayr) , di Wessobrunn (Bayr) , di San Magno a Füssen (Bayr) , vescovado di Freising (Bayr) , convento (Chorherrenstift) di Sant'Andrea a Freising (Bayr) , convento dei Santi Ulrico ed Afra ad Augsburg (Bayr) , convento di Benediktbeuern (Bayr) , convento di Rottenbuch (Bayr) , vescovado di Chur (Grab├╝) , convento delle monache benedettine di Müstair (Grab├╝) , capitolo del duomo di Trento (Trie) .

A questo foro si rivolgevano anche i comuni ed i giudizi vicini: giudizio di Monreale (Trie) , giudizio di Mezzocorona (Trie) , comune di Lavis (Trie) , comune di Nago (Trie) .

Note legali  Privacy